L’origine delle specie

Oggi ho finito di leggere L’origine delle specie di Charles Darwin. Il libro parla della teoria dell’evoluzione in modo abbastanza semplice fornendo le varie prove e confutando le possibili obiezioni. È interessante scoprire come Darwin, con i mezzi del suo tempo, sia riuscito ad arrivare alle sue conclusioni nel modo in cui viene spiegato nel libro.

Secondo me, la teoria dell’evoluzione, che ritengo evidentemente plausibile, non si deve obbligatoriamente scontrare con la presenza di un essere superiore. Se da una parte le varie mutazioni lentissime nei secoli che hanno premiato alcuni individui rendendoli più adatti all’ambiente possono essere dovute dal caso, questo caso può essere sostituito da un essere superiore che ha spinto i vari cambiamenti verso una specifica direzione.

Dopo questo saggio di teologia, me ne posso tornare a cazzeggiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.