Giusi Nicolini: “Matteo Salvini? Qui è il benvenuto Lampedusa accoglie tutti”

«Senta. La mia comunità non ha avuto paura nel 2011 quando, con al governo il ministro Maroni, l’isola diventò un carcere a cielo aperto: oltre 7 mila tunisini lasciati qui, per terra, come cani randagi. E ora dovremmo avere paura della retorica di Salvini? Venga pure, è il benvenuto». Giusi Nicolini, 56 anni e da cinque sindaco di Lampedusa, lascia aperte le porte del suo ufficio, poco distante dal porto. «Non so se vorrà vedermi, io domani sarò qua».

Intervista completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.