Lettera a Christian De Sica

Caro Christian De Sica,

ormai sono 25 anni che ci sfracassi i maroni con i cosiddetti “cinepanettoni”. Questi film che cerchi di rivendere ogni anno come «film per tutta la famiglia, dai nonni ai bambini» sono soltanto delle volgarità che insultano la tua intelligenza e quella degli spettatori.

In questi anni hai fatto benissimo a guadagnare barcate di soldi con questi film, ma credo che tu ne abbia guadagnati abbastanza e, con qualche investimento oculato, dovresti essere a posto tu, la tua famiglia e le prossime generazioni.

Come dice Valerio Mastandrea in Viva la libertà, «la gente ama anche la merda, ma non è per questo che bisogna dargliela».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.